Rivendicare la scheda Google Plus Local

Rivendicare la scheda Google Plus Local è diventato un must per le attività a carattere locale. Per essere presenti anche nelle ricerche (locali) e su Google Maps fino a poco tempo fa bisognava lavorare esclusivamente su Google Places. Oggi questo strumento di Google è in parte ancora presente ma è diventato un piccolo surrogato della più completa e performante pagina Google Plus Local.

In altre parole, le attività per essere presenti più facilmente nella ricerca locale di Google (con indubbi vantaggi SEO ma anche di contatto con l’azienda) e su Maps, devono avere e rivendicare la propria scheda per poterne così completare le informazioni, inserire le foto, i contatti e qualora vogliono (e possono) gestire i post della pagina Google Plus Local (che diventa a tutti gli effetti una pagina aziendale Google Plus, come ad es. avviene su Facebook) che conviene aggiornare perchè i post appaiono nella ricerca Google (vedremo sotto un esempio).

Innanzitutto è necessario avere un account GMAIL.

Per essere presenti su Google come attività locale si possono verificare 2 situazioni:

1) caso in cui l’attività non è proprio presente su “Maps” per intendersi, e deve essere aggiunta.

In questo caso dobbiamo o andare su Google Places For Business  e procedere all’inserimento dell’attività se non appare nella stringa di ricerca.

Google Places for Business

Google Places for Business

 

Inserimento e ricerca azienda su Google Places for Business

Inserimento e ricerca azienda su Google Places for Business

Se la ricerca non ci fa visualizzare la nostra attività deve appunto essere inserita da questo pannello, facendo attenzione ad una descrizione attenta di tutte le informazioni.

Aggiunta Azienda su Google Maps

Aggiunta Azienda su Google Maps

 

Altri modi per capire se la propria attività è presente o meno è andare direttamente dal pannello di ricerca Google Plus nella parte “Local”, direttamente su Google digitando il nome della propria attività e se l’attività non è rivendicata apparirà la scritta: “Sei il proprietario dell’attività commerciale?”, o andare a creare dalla dashboard di Google Plus una pagina Locale a questo il link.

Creazione Pagina Google Plus

Creazione Pagina Google Plus

Scegliendo la categoria “Attività Locali” saremo sempre condotti in questo pannello di ricerca che sarà la prova del 9 che ci dirà se siamo o meno già presenti.

2) caso in cui l’attività è presente (o perchè come visto nel punto 1 l’abbiamo aggiunta o perchè è presente come nel punto 2) e deve essere rivendicata.

A questo punto scelgo la mia attività (o la creo) e procedo alla verifica o tramite cartolina (potrebbe essere ad es. per un’agenzia che fa la verifica per un cliente che non è al momento al telefono, la cartolina arriva entro 15 giorni) o via telefono, la cosa più veloce e semplice.

Verifica Telefonica o con Cartolina scheda Google Plus Local

Verifica Telefonica o con Cartolina scheda Google Plus Local

Finita la verifica, Google creerà in automatico una Pagina Google Plus Local dalla cui dashboard potremo fare diverse cose.

La scheda potrà essere gestita o da Google Places for Business o direttamente dalla pagina Google Plus Local (appunto come una vera e propria pagina azienda di Facebook) di cui noi siamo amministratori.

La prima cosa è completare bene tutte le informazioni e dare il giusto nome all’attività commerciale che sarà il nome che apparirà su Google. La descrizione va fatta con le giuste parole chiave. Interessante è la possibilità di editare la descrizione dell’attività con BOLD, LINK, CORSIVI, ecc. (La possibilità di lavorare per rendere più accattivanti i contenuti c’è anche per i post delle pagine G+). Suggerisco la lettura di questo post con consigli utili sul perchè è importante essere su Google Plus: “Google Plus: 6 motivi per prenderlo in seria considerazione”

Inseriamo il logo, una bella immagine di copertina, gli orari di apertura e chiusura, tutti i dati di contatto e sito web, la categoria di appartenenza, possiamo posizionare meglio il cursore sulla mappa, e così via.

E’ importante aggiungere diverse foto dell’azienda che sono le foto che appariranno su Maps e la ricerca di Google oltre che sulle schede. Suggerisco di caricare le varie foto direttamente dalla pagina Google Plus Local, dove è anche possibile inserire una didascalia per ogni foto, con i benefici in termini search che questo può comportare.

Completiamo le informazioni della scheda Google Plus Local

Completiamo le informazioni della scheda Google Plus Local

Gestione Foto dalla pagina G+ Local

Gestione Foto dalla pagina G+ Local

Dunque la nostra bella pagina apparirà in diversi “formati”: nella ricerca Google, sulle Mappe di Google (con gli indubbi vantaggi legati anche alla Local Search da Mobile) e su Google +.

Come appare la Scheda Google Plus Local nella ricerca Google

Come appare la Scheda Google Plus Local nella ricerca Google

Altro fattore di non poca importanza, è quello dell’aggiornamento dei post. Come detto la Pagina Google Plus Local è una pagina Social aziendale a tutti gli effetti. Ci possono essere più amministratori, si possono analizzare i dati di visualizzazione, ecc.

Ritengo utilissimo postare con costanza dei contenuti sulla pagina, utilizzando #, bold, foto e link al proprio sito web. I Post appaiono e sono indicizzati nella ricerca Google, rendendo molto accattivante e ricco lo snippet dell’azienda. Nell’immagine sopra in “POST RECENTI” è possibile visualizzare gli ultimi post dell’azienda, con collegamento diretto alla Pagina Google Plus Local.

Altro aspetto, non di poco conto è che all’interno della nostra pagina G+ Local possiamo integrare il nostro canale YouTube ed avere i video dell’azienda integrati. Non male per un’azienda. Per poter collegare il canale YouTube è necessario andare nelle impostazioni e comunque lavorare sullo stesso account Gmail. Il canale YouTube può essere collegato ad una sola pagina G+ e il canale stesso può essere gestito per il caricamento dei video direttamente anche dalla pagina G+. Il nome della pagina G+ e del canale sarà lo stesso.

Canale YouTube integrato alla pagina Google Plus Local

Canale YouTube integrato alla pagina Google Plus Local

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Email
Print